Sabato 20 gennaio Open Day all’Istituto S. Eufemia

Un’occasione per conoscere e scegliere un percorso qualificato di continuità: nido, scuola dell’infanzia, scuola primaria

In occasione dell’apertura delle iscrizioni a tutte le scuole di ogni ordine e grado per l’a.s. 2018-19, dalle ore 8,30 alle 12,00 secondo appuntamento a “porte aperte” a cui sono invitate tutte le famiglie interessate a visitare liberamente la struttura, conoscere le insegnanti, approfondire metodologie, attività e organizzazione della scuola.

Situato nel centro della nostra città, l’Istituto S.Eufemia rappresenta un’importante realtà educativa che, fondata nel lontano 1875, negli anni si è impegnata nella qualificazione dell’offerta formativa, inserendo docenti costantemente aggiornati, ottimizzando la compresenza delle figure educative e l’intervento di esperti ed offrendo servizi attenti alle esigenze delle famiglie. L’ampia e accogliente struttura offre un percorso educativo-didattico che può accogliere i bambini al primo anno d’età, guidando la loro formazione fino al termine della scuola primaria.

La mattinata sarà organizzata secondo il seguente programma:

Nei locali del nido d’infanzia – servizio convenzionato con il Comune di Piacenza che può ospitare fino a 40 bambini in età compresa tra i 12 e i 36 mesi suddivisi per età omogenee in due sezioni – le educatrici offriranno uno spazio bimbi per i più piccoli in visita e si renderanno disponibili a fornire ogni chiarimento sull’organizzazione della giornata, sul progetto pedagogico e i suoi valori e sui laboratori attivati per qualificare l’offerta educativa, alcuni dei quali con il contributo di esperti, che prevedono continuità con la scuola dell’infanzia (laboratorio di Inglese, ritmia, acquaticità …).

Presso la scuola dell’infanzia -strutturata con tre sezioni omogenee e un’equipe docenti di 6 insegnanti di sezione e 2 madrelingua inglese – le insegnanti presenti mostreranno gli ambienti ed illustreranno l’organizzazione della giornata scolastica e i principi ispiratori della progettazione educativa. Spiegheranno come l’impiego ottimale delle compresenze consenta l’utilizzo delle competenze individuali in un’ottica di condivisione della responsabilità educativa e didattica, mediante la collegialità delle decisioni, nonché l’applicazione di un’organizzazione flessibile del lavoro, sulla base dei bisogni evidenziati dai bambini.

Motiveranno il contributo di alcuni esperti per la realizzazione di progetti, alcuni entrati ormai a pieno titolo nel PTOF, altri valutati di anno in anno in seguito alle osservazioni effettuale sulle sezioni.

Spiegheranno inoltre quali servizi sono stati pensati per rispondere alle esigenze delle famiglie: pre-scuola, doposcuola e laboratori pomeridiani opzionali.

Alla scuola primaria, dalle ore 10 alle 12, le insegnanti della futura classe prima illustreranno la composizione del team docenti: un insegnante prevalente e due insegnanti mono-disciplina (matematica e religione cattolica), oltre ad un insegnante madre-lingua inglese ed un insegnante di musica impegnati in compresenza con le prevalenti. Sono inoltre previsti interventi di esperti (citiamo ad esempio il progetto di arte, quello di teatro finalizzato alla recita di fine anno e quello condotto da madrelingua Goethe Institut per introdurre un primo approccio alla lingua tedesca prima del passaggio alla scuola secondaria).

Sarà presentata l’efficace organizzazione oraria che prevede lezioni dal lunedì al venerdì (sabato escluso), con tre rientri settimanali e servizi complementari, quali assistenza ai compiti, prolungamenti orari, laboratori in orario extrascolastico che spaziano in varie aree (musica, sport, attività espressive…) ed un centro estivo in lingua inglese.

Si potrà accedere al laboratorio di informatica interamente rinnovato a settembre 2017 (l’istituto è inoltre dotato di accesso a internet in tutte le classi e 4 lavagne interattive multimediali).

Sarà infine possibile consultare alcuni specialisti che da anni collaborano con la scuola:

La direttrice della sede piacentina del British Institutes illustrerà l’articolato progetto per l’apprendimento della lingua Inglese con attività mirate per le differenti fasce d’età: nido, scuola dell’infanzia, laboratori pomeridiani, docenze in orario curricolare, utilizzo della metodologia CLIL, esami di certificazione  e Summer Camp.

Un’esperta del progetto Ritmìa coinvolgerà i bambini presenti con un “assaggio” del laboratorio ludico-musicale inserito nell’offerta educativa di nido e scuola dell’infanzia.

La responsabile dei laboratori di educazione alimentare per la scuola, incaricata dalla Società Elior Ristorazione che gestisce la cucina, fornirà informazioni dettagliate in merito ai pasti cucinati internamente.

Un addetto della Ditta Klineer motiverà la scelta ecologica della scuola nel settore dei prodotti per le pulizie, a salvaguardia dell’ambiente e della salute di tutti coloro che la “abitano”.

Vi aspettiamo pertanto numerosi ed accompagnati dai Vostri bambini che potranno usufruire degli spazi bimbi organizzati.

Per informazioni:

Istituto S. Eufemia

Scuole dell’infanzia e primaria paritarie – Nido d’infanzia convenzionato

Via San Marco n. 37

Tel. Segretaria 0523 330410 / 322679 – Fax. 0523 324867

info@istitutosanteufemia.it – www.istitutosanteufemia.it